Quando penso a me stesso mi viene da sorridere.

Esperienze di vita, viaggi di lavoro e passione, fanno di me oggi un uomo ricco di voglia di comunicare.

Come? Con un uno dei lavori più poetici che conosca: il Cuoco.

+39 011 199 417 40
eduardo@vivirvegan.it

Insalata di lenticchie al rosmarino

30

Biscotti

20

Minuti di preparazione

4

Persone

Bisogna crederci e poi tutto accade!

Così mi sono svegliato questa mattina…

e di ritorno a casa dopo il lavoro, contento per la giornata, ho acquistato dei fiori ed una pianta di rosmarino grazie al consiglio di una persona cara che ringrazio. Sembrerà banale, ma una casa, anche la mia così umile oggi, con dei fiori, ha un altro aspetto… sa di “casa”. Mi piace il rosmarino, il suo profumo… una pianta così semplice ma ricca di sapore! Il suo massimo credo sia con la farinata, quanto amo questa ricetta del mio paese. Oggi ho provato ad usarlo con delle lenticchie che mi hanno portato in cucina e devo dire, con un buon risultato! Che strana è la vita e che fascino esserne coinvolto. Vivere fino in fondo quel che ti offre, anche un semplice profumo che ti porta lontano. Sono contento è vero, si legge da come scrivo probabilmente. Viaggi in paesi nuovi e tutto capita. Lasciare il certo per l’incerto e renderti conto che poi incerto non è . Uscire da lavoro e saper di cucina, mentre contento pensi ad anni fa che spesso sapevi di tristezza per il semplice fatto che non era la tua vita. Credere in quel che si vuole, forse è questa la vera svolta, non so. Però quel che sto imparando è che non devi mai smettere di crederci. Se veramente hai un sogno… beh vale la pena viverlo, perchè un giorno, magari vecchio ti dirai: grazie per la vita che mi avete regalato… ne valeva proprio la pena.

Ingredienti per 4 persone:

  • 150 g di lenticchie secche
  • 1 gambo di sedano
  • 1 cipolla rossa
  • 1 rametto di rosmarino
  • 4 foglie di alloro
  • 1 cucchiaio di senape
  • pepe nero
  • sale integrale
  • olio evo

Preparazione:

Innanzitutto, dopo aver lavato bene le lenticchie e selezionate accuratamente in modo da escludere eventuali pietrine, le mettiamo a bagno in abbondante acqua. Dopo un tempo minimo di 12 ore, risciacquate, le cuciniamo in pentola a pressione coperte di acqua con rosmarino, foglie di alloro ed un pizzico di sale per circa 10 minuti. Le lasciamo riposare per altri 15 minuti a fuoco spento, dopodiché aperta la pentola a pressione, le versiamo in un tegame da cucina, attendendo che si raffreddino. Laviamo e tagliamo a piccoli quadratini la cipolla ed il sedano, gli uniamo due  cucchiai di senape e creato un condimento cremoso, gli aggiungiamo le lenticchie. Infine, in un letto di insalata tagliata finemente, le adagiamo per servirle con qualche grattata di pepe nero.
Buon appetito!

Posta un commento