Quando penso a me stesso mi viene da sorridere.

Esperienze di vita, viaggi di lavoro e passione, fanno di me oggi un uomo ricco di voglia di comunicare.

Come? Con un uno dei lavori più poetici che conosca: il Cuoco.

+39 011 199 417 40
eduardo@vivirvegan.it

Barchetta di peperoni in mousse al cioccolato

30

Biscotti

20

Minuti di preparazione

15

Minuti di cottura

Oggi, prima di venire a cucinare

sono passato al lago a vedere le ultime anatre volare via… che incredibile pellegrinaggio penso!

Entro in cucina, ed alla radio una musica Italiana nuovamente mi porta a viaggiare….
… dentro la tasca di un qualunque mattino
dentro la tasca ti porterei
nel fazzoletto di cotone e profumo
nel fazzoletto ti nasconderei

Amo cucinare ed ascoltare musica! Capita a volte poi che mi perdo, non so il perché. La tristezza prende il sopravvento e puf volo via. Allora torno a pensare a tutto ciò che mi circonda, al bene che porto dentro, alla fortuna di quel che ho. Ma ho voglia di un’altra coccola oggi, solo questa non mi va! Finito il piatto, lo immagino accompagnato ad un leggera mousse di cioccolato… ed eccola qua!
Grazie Gianmaria Testa, oggi la tua musica e’ per me. Ti ricordo sorseggiare un Sorriso in una domenica qualunque, in quella bella cantina di Castiun, che un tempo vivevo…
… Dentro la tasca di ogni mattino

Ingredienti per 4 persone:

  • 2 peperoni medi, olio evo,

Ripieno:

  • 150 g anacardi non salati
  • 1/2 limone, erba cipollina
  • 1/2 gambo di sedano
  • lievito alimentare in polvere
  • sale integrale
  • pepe nero

Mousse:

  • una bacchetta di cioccolato fondente
  • un cucchiaio di tahine
  • 1/2 cucchiaino di peperoncino
  • latte di riso

Preparazione:

Iniziamo questa ricetta preparando prima il ripieno, nonché il nostro formaggio vegetale, che in generale ha bisogno di riposo per più ore, prima di essere utilizzato. Poniamo quindi gli anacardi in un recipiente e li ricopriamo d’acqua per circa 6 ore. Da parte tagliamo finemente l’erba cipollina ed il sedano e mischiati con un leggero filo d’olio ed un po’ di pepe nero, li mettiamo da parte per poi unirli successivamente al nostro formaggio. Scolati i nostri anacardi, li versiamo in un mixer insieme ad un cucchiaio di lievito e aggiunto a poco a poco il succo di limone precedentemente spremuto, a velocità ridotta, portiamo tutto in crema. Versiamo quindi il nostro formaggio in una garza alimentare e ben pressato, lasciamo riposare per tutta la notte, sotto un peso, magari una pentola con acqua all’interno.

Completata l’ultima fase di riposo, uniamo il formaggio con il sedano e l’erba cipollina e con un pizzico di sale integrale mettiamo da parte per le operazioni finali.
Quindi laviamo e tagliamo in 4 parti i due peperoni. Li facciamo cuocere a vapore tramite l’apposito cestello in vimini tipico della cucina cinese e quando croccanti, li adagiamo su un tegame. Preleviamo il nostro formaggio e con una piccola spatola, ricopriamo la parte interna del peperoni.
Quindi finita la composizione della barchetta, da parte spezzettiamo con un coltello affilato il cioccolato. Riempiamo con tre dita d’acqua un tegame che scaldiamo a fuoco medio, senza pero’ portare ad ebollizione. In un altro tegame più piccolo, che inseriremo all’interno del primo con l’acqua, versiamo le nostre scaglie di cioccolato. Mescoliamo con un cucchiaio di legno, versiamo un paio di cucchiai di latte di riso che ci aiuteranno ad amalgamare il cioccolato, e quando ottenuta una crema piuttosto oleosa, aggiungiamo il peperoncino e il cucchiaio di tahine.
Decorato il piatto con questa ultima composizione, adagiamo la nostra barchetta di peperone e serviamo magari con un buon bicchiere di vino Nebbiolo.

Buon appetito!

Posta un commento