Quando penso a me stesso mi viene da sorridere.

Esperienze di vita, viaggi di lavoro e passione, fanno di me oggi un uomo ricco di voglia di comunicare.

Come? Con un uno dei lavori più poetici che conosca: il Cuoco.

+39 011 199 417 40
eduardo@vivirvegan.it

Biscotti senza lievito in mandorla

30

Biscotti

20

Minuti di preparazione

15

Minuti di cottura

Mi piace un sacco viaggiare… ne sono sempre più convinto!

Lavoro e conosco posti e luoghi diversi… nuovi! Senza parlare poi delle persone che incontro.

Che bello è mischiarsi con il mondo! Come ieri, che in gita a Valparaiso, ho avuto l’occasione di conoscere il Sig. Patricio nella sua rinomata pizzeria Napoletana: Il Malandrino. Chi se lo aspettava di entrare in una pizzeria dall’altra parte del mondo, e sentirsi veramente a casa!

Se non fosse stato per l’orario di lavoro, avremmo potuto andare avanti a parlare per ore. Una persona semplice e di una cortesia squisita, come la sua pizza, bella soffice e ricca di verdure! Erano mesi che non ne mangiavo una così! Quando gli ho detto che non mangiavo latticini, mi ha risposto: non ci stanno problemi… ti preparo una pizza con i fiocchi! Ancora non ci credo… Mi sembrava di essere a Napoli. Senza nulla togliere agli amici di Valparaiso… la pizza Napoletana, mi spiace, non ha rivali. Questo è il mio umile pensiero, ma credo anche di tanti altri! Però bueno che la portiamo ovunque la pizza, visto che è uno dei piatti più ricchi che ci sia! Grazie Patricio.. hasta luego, appena posso come promesso, ti porterò i mie dolci fatti in casa… vegan por supuesto!

Ingredienti:

  •  250 g di farina integrale
  •  1/2 Cucchiaio di bicarbonato
  •  50 g di mandorle decorticate (quelle che ho usato avevano la pellicina che messe in acqua calda
  •  ho tolto in poco tempo… risparmio interessante
  •  visto che decorticate costavano il doppio!)
  •  2 Cucchiai di malto
  •  1 Cucchiaio di olio evo
  •  1 arancia
  • essenza di fiori di arancio,
  • 2 cucchiaini di cannella
  •  sale
  •  acqua tiepida

Procedimento:

In primis spremiamo la arancia e ne conserviamo il succo in un bicchiere. Dopodichè in un mortaio, lavoriamo le mandorle decorticate per ridurle in piccole parti. In una terrina, verso prima gli ingredienti secchi, quindi la farina, poi il bicarbonato, un pizzico di sale e due cucchiaini di cannella, quindi mischio tutto per bene. Aggiungo le mandorle tritate e continuando a mischiare, verso il succo di arancia e poi il malto. Aggiungo infine 4 gocce di fiori di arancio ed acqua fino ad ottenere un impasto abbastanza appiccicoso. Quindi avvolgo il mio lavoro in cellophane e metto in frigo per 30 minuti a riposare. Formo piccoli biscotti rotondi con il palmo delle mani e adagiandoli in una teglia oliata, gli aggiungo una mandorla come decorazione finale. In forno a 180° per 15 minuti, otterrete degli ottimi biscotti mandorlati all’arancia!
Buona coccola 😀

Posta un commento