Quando penso a me stesso mi viene da sorridere.

Esperienze di vita, viaggi di lavoro e passione, fanno di me oggi un uomo ricco di voglia di comunicare.

Come? Con un uno dei lavori più poetici che conosca: il Cuoco.

+39 011 199 417 40
eduardo@vivirvegan.it

Frijoles refritos

30

Biscotti

20

Minuti di preparazione

15

Minuti di cottura

Hola a todos

oggi prepariamo una ricetta facile facile, preparata con ricchi fagioli della farm serenity cow !

Alcuni giorni fa ho avuto il piacere di ospitare due amici messicani, e così una sera, abbiamo preparato la colonna portante della cucina messicana… i Frijoles refritos !!!  – questa frase è del film “Pulp Fiction”, e la ripropongo qui, ma in veste vegans! ^!^ ….. Avete presente quando Jules prima del suo sermone, esclama a Brett: “ hamburger, la colonna portante di ogni colazione vitaminica!” . Come non commentare…. “ma sei sicuro?” Vabbè andiamo avanti… era poi un film…  e che film !!!
Allora per la preparazione organizzatevi in questo modo:
Prima di tutto, se non avete in casa fagioli freschi, consiglierei di utilizzare legumi secchi lasciati in ammollo la sera precedente (se proprio non potete, utilizzate quelli in scatola… ma almeno in vetro please! Il vetro è sano!) . Quindi risciacquati, buttando via l’acqua utilizzata per la notte (o meglio riutilizza per bagnare piante, così non la sprechiamo!) , siamo pronti per preparare i nostri Frijoles. In una pentola con olio evo caldo, ponete l’aglio, la cipolla ed i nostri fagioli con qualche chiodo di garofano . Unite un paio di bicchieri d’acqua e fate cucinare per per circa due ore, facendo attenzione che non si attacchino…ovvio no?
A cottura avvenuta, scolate i fagioli (non buttare il brodo che servirà dopo e comunque non buttarlo mai, visto che è ricco e quindi va pappato!), rimuovendo i chiodi di garofano (per non perderli potete utilizzare nella fase di cottura, una bustina di cotone per alimenti). Ripassateli in un tegame con un filo di olio evo, e alcune gocce di shoyu e pepe a piacere. Dopodiché aggiungete un bicchiere di brodo vegetale, ed a fiamma alta, sempre mescolando, fate asciugare il tutto.
A questo punto, potete immergere il mixer (o la forchetta alla mexicana!), per formare la famosa purea di Frijoles refritos. La potete proporre con chips di mais, tortillas o da contorno per spettacolari burritos.

PS la ricetta prevedeva pancetta o altri prodotti animali, che a casa mia entrano solo in vita (!) e diceva anche di buttar via aglio e cipolla… ma siamo matti? ^!^

Hasta luego.

Gracias Alfonso y Jaime… buena suerte.

Posta un commento